Una giornata ventosa. In cartellina la documentazione sanitaria e amministrativa, compresi esami e protocolli che aiutino a controllare al meglio la leishmaniosi, a tutela del cane e della nuova famiglia.
Si parte con Nike ad incontrare la vita, quella vita riscattata ma non ancora veramente vissuta.
Arriviamo e Nike riconosce Maria … fiuta un’aria nuova, nuovi amici e, finalmente, una casa.
E’ così che, con il suo solito sorriso “mascalzone”, ringrazia tutti voi per aver divulgato il suo appello e, insieme alla sua famiglia, vi dimostra che non esistono CANI di serie A e CANI DI SERIE B.
Grazie a tutti voi, a mamma MARIA e a zia TIZIANA.
NIKE adottata, senza pregiudizi, senza paura.
Leishmania Center
www.leishmaniacenter.org